Il Byte e i suoi multipli. Kilobyte o Kibibyte?

A quanti di voi sarà capitato di comprare un nuovo hard disk, leggerne le dimensioni in etichetta e dopo averlo montato scoprire che in realtà le dimensioni riconosciute dal sistema sono inferiori? Immagino a tutti 🙂

Tranquillizzatevi…il vendor non vi sta imbrogliando, vi ha solo espresso le dimensioni del disco in Gigabyte, mentre il sistema operativo le leggono in Gibibyte.

Spesso usiamo per i multipli del byte i prefissi del Sistema Internazionale (SI), che sono in base 10 invece che in base 2.

Infatti siamo abituati a scrivere 1 KB (si usa la B maiuscola per il byte e la b minucola per il bit) per indicare 1024 byte. Questa indicazione non è corretta, perchè in realtà 1 KB = 103 B = 1000 B e non 1024.

Dal dicembre 1998 è stato definito un nuovo standard dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) per stabilire i nuovi multipli del byte. Vi riporto nella tabella i diversi multipli con relativi prefissi:

Multipli del byte

Prefissi SI

 

Prefissi binari

Nome

Simbolo

Multiplo

Nome

Simbolo

Multiplo

kilobyte KB 103 kibibyte KiB 210
megabyte MB 106 mebibyte MiB 220
gigabyte GB 109 gibibyte GiB 230
terabyte TB 1012 tebibyte TiB 240
petabyte PB 1015 pebibyte PiB 250
exabyte EB 1018 exbibyte EiB 260
zettabyte ZB 1021 zebibyte ZiB 270
yottabyte YB 1024 yobibyte YiB 280
brontobyte BB 1027   brobibyte BiB 290
geopbyte ? 1030   ? ? 2100

 Quindi 1 kibibyte = 1 024 B = 210 byte

E quanti kibibyte ci sono in un kilobyte? la risposta è 0.9765625 🙂

Le ultime due unità di misura (brontobyte e geopbyte) non sono ancora riconosciute ufficialmente dal SI.