I blog personali dei collaboratori della nostra Community

  • Invio tramite mail dell’output di una query su SQL Server tramite PowerShell
    A volte può essere comodo inviare per mail semplici report basti su query SQL, anche in questo caso è possibile utilizzare PowerShell e in particolare il cmdlet Invoke-Sqlcmd che fa parte del modulo SqlServer o del modulo SQLPS. Come chiarito in Install SQL Server PowerShell module in realtà il modulo SQLPS è inteso per retro...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato venerdì 19 ottobre 2018
  • Installare Office Professional 2019
    Dal 2 Ottobre 2018 è disponibile la nuova suite per l'ufficio Office Professional 2019! Microsoft Office 2019 è l'attuale versione del software di produttività personale Microsoft Office ed include le applicazioni classiche, ovvero Word, Excel e PowerPoint da usare in un solo PC o Mac. C'è da sottolineare che la suite Office 2019 per Windows (composta da Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Publisher, Access, Project e Visio e disponibile sia a 32bit che a 64 bit) riceverà solo aggiornamenti per correggere bug di sicurezza e di funzionamento, mentre non verranno aggiunte nuove funzionalità nel corso del tempo, a differenza di quanto ... continua a leggere
    Dal blog di Nicola FerriniPubblicato giovedì 18 ottobre 2018
  • Pubblicazione articolo sulle novità di Office 2019 per IT Pro
    Ieri ho pubblicato su ICTPower.it l’articolo Novità di Office 2019 per IT Pro che analizza come con l’introduzione di Office 2019 il cui deploy è basato sulla tecnologia Click-to-Run cambiano le modalità d’installazione e aggiornamento del prodotto. Nell’articolo ho però anche voluto fornire Informazioni generali sulla suite Office 2019 e analizzare i requisiti di sistema in modo da fornire un quadro...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato martedì 16 ottobre 2018
  • Analisi delle statistiche di occupazione delle cassette di posta di Exchange tramite Powershell
    Una delle attività ricorrenti di un amministratore del server di posta elettronica è quella di svolgere indagini su caselle di posta per capire se queste stanno saturando i limiti dello spazio a disposizione e nel caso capire in quali cartelle della mailbox lo spazio è occupato. Per svolgere questo tipo di attività PowerShell può essere...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato venerdì 12 ottobre 2018
  • Individuare le cartelle a dimensione maggiore tramite Powershell
    Talvolta può essere necessario cercare le cartelle che occupano più spazio in un determinato drive o path, tale attività può essere fatta tramite vari tools oppure tramite Powershell usando il cmdlet Get-ChildItem for FileSystem disponibile in Windows PowerShell 3.0 o successivo in cui sono stati resi disponibili una serie di attributi tra cui l’attributo Directory....Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato mercoledì 10 ottobre 2018
  • Powershell: inviare tramite mail un report sulle dimensioni di un drive
    Talvolta può essere utile avere un’attività schedulata che invia lo spazio disponibile su un determinato drive per valutate anomali cali spazio o per poter valutare quando e con che quale progessione è avvenuto una variazione dello spazio occupato in uno specifico drive. E’ possibile automatizzare tale processo di controllo tramite PowerShell per eseguire una query...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato lunedì 8 ottobre 2018
  • Come inserire i cumulative update nel file install.wim di Windows 10
    Talvolta può essere utile creare un install.wim per l’installazione di Windows 10 integrando l’ultimo cumulative update e/o altri aggiornamenti. Questo tipo di attività può essere fatta agevolmente tramite il comando DISM che prevede una serie di comandi ed opzioni per gestire l’intero ciclo di personalizzazione del file install.wim. Per indicazioni so come inserire gli aggiornamenti...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato venerdì 28 settembre 2018
  • Non tutti gli aggiornamenti sono disponibili in WSUS
    Se si controlla l’elenco dei cumulative updates rilasciati per Windows 10 si noterà che non tutti i cumulative updates vengono resi disponibili in WSUS durante la sincronizzazione. Per fare un esempio concreto si faccia riferimento al seguente Windows 10 and Windows Server 2016 update history dove sono elencati i cumulative updates per Windows 10 versione...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato mercoledì 26 settembre 2018
  • Milestone impossibile vedere i dati di monitoraggio
    Se nella console di gestione di Milestone vengono segnalati problemi nel reperire le informazioni di monitoraggio di taluni server la causa è di solito il mancato accesso al servizio Data Collector Server in ascolto sulla porta TCP 7609 dei server. Le cause possibili sono descritte nella seguente How to configure the XProtect Data Collector service...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato martedì 25 settembre 2018
  • Le Microsoft Easy Fix solutions non sono più supportate
    Come indicato nella KB2970908 da cui era possibile scaricare le Microsoft Easy Fix, queste non sono più supportate perché disponibili nel sistema operativo tramite il tool Windows Troubleshooter presente in Windows 10/8.1/7. Sebbene se si provi ad aprire la pagina della KB2970908 in altre lingue, come ad esempio l’italiano, sia ancora possibile scaricare i tool non è consigliabile utilizzarli...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato venerdì 21 settembre 2018
  • Le Microsoft Easy Fix solutions nono più supportate
    Come indicato nella KB2970908 da cui era possibile scaricare le Microsoft Easy Fix, queste non sono più supportate perché disponibili nel sistema operativo tramite il tool Windows Troubleshooter presente in Windows 10/8.1/7. Sebbene se si provi ad aprire la pagina della KB2970908 in altre lingue, come ad esempio l’italiano, sia ancora possibile scaricare i tool non è consigliabile utilizzarli...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato venerdì 21 settembre 2018
  • GESTIONE DELLE REGOLE DI CONSERVAZIONE DEI DATI SU AZURE LOG ANALITYCS
      Azure Log Analitycs è la soluzione di gestione dei vari log collezionati localmente o sulle infrastrutture in cloud, che matte a disposizione dell’utilizzatore un motore di analisi e di ispezione dei log stessi molto potente. All’atto della sua attivazione viene configurata con un piano di tariffazione per GB di dati inviati dai collector, all’atto dell’attivazione di soluzioni di analisi avanzate, quali ad esempio la Soluzione di Security and Audit, la tariffazione avviene per nodo. Da notare che i primi 60 giorni sono gratuiti. Al di la della soluzione adottata è possibile comunque variare il periodo ... continua a leggere
    Dal blog di Roberto MassaPubblicato venerdì 21 settembre 2018
  • Kernel for Exchange Server
    La posta elettronica è diventato un asset fondamentale nelle moderne infrastrutture informatiche e quindi occorre predisporre delle procedure e dotarsi di strumenti che permettano di poter gestire attività di ripristino, correzione e anche di indagine forense. Grazie alla disponibilità della Kernel Data Recovery ho avuto modo di testare come MVP il loro prodotto Kernel for...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato giovedì 20 settembre 2018
  • Windows 10 e disabilitazione della funzionalità di fast startup
    In Windows 8 era stata introdotta la funzionalità Fast Startup per aumentare le performance del boot, a riguardo si veda il post Delivering fast boot times in Windows 8: “In Windows 7 we made many improvements to the boot path, including parallel initialization of device drivers, and trigger-start services, but it was clear we’d have...Continua a leggere ... continua a leggere
    Dal blog di Ermanno GolettoPubblicato mercoledì 19 settembre 2018
  • Evento gratuito a Roma il 4 Ottobre 2018
    Il 4 ottobre sarò speaker all’evento organizzato dalla community ICTPower presso Microsoft Italia a Roma per raccontare un po’ di novità su Windows Subsystem for Linux. Nicola Ferrini e Domenico Caldarelli ci parleranno di Azure e Windows Server 2019. Tutti i dettagli e form di registrazione sul link sottostante. Accorrete numerosi! POWERCON2018 – Evento GRATUITO il 4 ottobre 2018 presso la sede Microsoft di Roma ... continua a leggere
    Dal blog di Gianluca NanoiaPubblicato martedì 18 settembre 2018