SMB v2 Client Cache e ritardo in visualizzazione file nuovi

SMB v2 Client Cache e ritardo in visualizzazione file nuovi
Quando i clinet utilizzano SMB v2 per accedere alle share può verificarsi il problema che creando un file nuovo questo non sia immediatamente visibile neppure dopo l’esecuzione di un refresh, ma occorrono circa 10 secondi affinché diventi visibile. Il motivo è dovuto al fatto che nell’implementazione dell’SMB (Server Message Block) 2.0 introdotto in Windows Vista e Windows Server 2008 il componente SMB Redirector che implemente la parte client della funzionalità file-and-print sharing utilizza un meccanismo di caching per aumentare l’efficienza come descritto in SMB2 Client Redirector Caches Explained: “With the release of SMB 2.0 in Windows Vista® and Windows ... continua a leggere
Autore: Ermanno GolettoPubblicato domenica 11 giugno 2017