Quali Realtime Blackhole Lists (RBL) conservative – aggiornamento 2018

Quali Realtime Blackhole Lists (RBL) conservative – aggiornamento 2018
Le RBL possono essere utilizzate per verificare se le mail arrivano da una fonte nota di spam, o di possibile spam o da fonti comunque non attendibili e nel caso rifiutarla. Dal momento che esisto varie RBL ciascuna con le proprie peculiarità e finalità nasce il problema di quali utilizzare per ridurre lo spam, ma...Continua a leggere ... continua a leggere
Autore: Ermanno GolettoPubblicato martedì 24 aprile 2018