Aggiunta di un disco ad una macchina linux con lvm

Aggiunta di un disco ad una macchina linux con lvm
LVM è il gestore logico dei volumi di Linux e permette di manipolare le partizioni visibili dal sistema operativo indipendentemente dai dischi fisici utilizzati. Se aggiungiamo un disco fisico ad una macchina (fisica o virtuale) e vogliamo configurare una partizione che domani deve poter essere espansa o replicata è buona norma configurare sul nuovo disco una partizione LVM. Premesso che una partizione logica può essere creata utilizzando più dischi, in questo caso studiamo la situazione più semplice: quella in cui l’esigenza è quella di creare su un unico disco un’unica partizione e montarla su una cartella specifica. L’operazione, seppure delicata ... continua a leggere
Autore: Gianluca NanoiaPubblicato sabato 17 marzo 2018