Author Page

Roberto Massa

Si occupa di Informatica dal 1989 in particolare nella gestione di sistemi Windows, Linux, e Netware. Ha approfondito la conoscenza di ambienti di monitoraggio Open-Source in particolare Nagios e Zenoss. Roberto è certificato sulle tecnologie Microsoft Hyper-V e da alcuni anni si occupa di sicurezza implementando soluzioni basate su sistemi OpenBSD e OpenVPN. Attualmente è impiegato come sistemista presso l’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo. Dal 2006 interviene come speaker ad eventi tecnici come Linuxday, Microsoft ITCamp, Server Infrastructure Days. Dal 2016 è Microsoft MVP per la categoria Cloud and Datacenter Management.

websitehttp://massarobi.wordpress.com

Novità di Office 2019 per IT Pro

Il 24 settembre 2018 è stato rilasciato Office 2019 che come indicato nel post Office 2019 is now available for Windows and Mac pubblicato sul blog di Microsoft 365 prevede una serie novità per quanto riguarda versioni e distribuzione. Innanzi…

Firmare Digitalmente un File .RDP per mezzo di RDPSIGN.EXE

Nell’articolo Gestione automatizzata dei certificati su connessioni RDS Session Host ed RDP abbiamo analizzato tutta la catena di impostazioni al fine di realizzare una sessione RDP verso un Session Host in modo cifrato e verificato tramite certificati generati da una…

Migrazione di Remote Desktop Services Profile

Quando un sistema RDS è articolato su più server ogni utente deve mantenere le proprie impostazioni a prescindere dal server di sessione sul quale viene ad essere collegato. L’ambiente di configurazione RDS dalla versione 2012 prevede la possibilità di utilizzare…

Gestione della privacy e cookie policy in WordPress tramite Iubenda

L’entrata in vigore del Regolamento Europeo 2016/679 del 27 aprile 2016 (GDPR General Data Protection Regulation) impone ai siti, blog e applicazioni la revisione della Privacy Policy (ovvero l’informativa sul trattamento dei dati personali che era prevista dall’articolo 13 del…

Come scegliere la Region di Azure dove mettere i nostri dati?

Quando si utilizza Azure per implementare un servizio una delle prime scelte che occorre fare è la scelta della Region da utilizzare. Ad oggi vi sono bene 52 Region, come è possibile vedere nel seguente Azure global infrastructure – Azure…

Pubblicare applicazioni aziendali con Azure Active Directory Application Proxy

La necessità di rendere utilizzabili al di fuori del perimetro aziendale le applicazioni interne è un’esigenza ormai quotidiana, ma la disponibilità esterna di queste risorse costringe necessariamente chi amministra l’infrastruttura ad “aprire le porte” verso Internet, con tutte le implicazioni…